Metatarsalgia e nutrizione-clinica coerente con il trattamento

Metatarsalgia e nutrizione-clinica coerente con il trattamento

metatarsalgia

metatarsalgia

Nella metatarsalgia è utile una nutrizione-clinica coerente con il trattamento per modificare i comportamenti alimentari che favoriscono le infiammazioni e per ridurre un eventuale carico eccessivo. La metatarsalgia è una sindrome dolorosa acuta o cronica localizzata in corrispondenza del piede. Una o più articolazioni metatarso-falangee sono impegnate talvolta a seguito di sollecitazione biomeccanica di una o più strutture anatomiche dell’articolazione. Possono pertanto essere causali nella metatarsalgia infiammazioni dell’osso, delle cartilagini articolari, delle capsule, dei legamenti e dei tendini. Talora nella metatarsalgia si crea un ispessimento della pelle o una borsite infiammatoria. L’insorgenza del dolore può essere alternante e spesso, proprio a causa del fastidio, il paziente assume  una postura antalgica tale da sollevare l’avanpiede che lo espone però alla possibilità di creare danni anche peggiori sia a carico del piede sano sia a carico della colonna vertebrale.… Leggi tutto!