MCS e nutrizione-clinica coerente con il trattamento

MCS e nutrizione-clinica coerente con il trattamento

MCS

MCS

La MCS in inglese Multiple Chemical Sensitivity può essere contenuta con una nutrizione-clinica commisurata alla circadianità del cortisoloe ricca di cibo a PRAL negativo.  La MCS è una condizione del paziente caratterizzata da una ridotta tolleranza verso sostanze chimica, presenti nell’ambiente nei farmaci e negli alimenti. La MCS  è oggetto di dubbi e controverse e non pochi medici rifiutano di riconoscerla come patologia. Anche riguardo all’eziologia della MCS è acceso un dibattito nel quale sono discusse cause. Sono considerati possbili cause per la malattia: pregresse infezioni virali, esposizione ambientale a tossici, alimentazione addizionata da chimica, esagerata assunzione di farmaci e stress. La diagnosi  è applicata a persone che presentano sintomi allergici non altrimenti spiegabili. Alcuni ricercatori ipotizzano che il corpo umano possa venire nel tempo saturato dalla continua esposizione a piccole dosi di prodotti chimici, fino a quando la sua tolleranza a essi sarebbe annullata, creando una condizione in cui anche un ulteriore anche minimo contatto con prodotti chimici sia in grado di scatenare reazioni non più proporzionali alle dosi di tale contatto.… Leggi tutto!